Siamo tutti Maghi

Molti, negli anni, mi hanno definito “maga” o “veggente”, come se solo io avessi in me (io e pochi altri) il dono di creare la mia Realtà e di vivere la vita che voglio. Quello che dico a tutti da qualche anno a questa parte, invece, è che tutti, compresi gli Increduli, sono Maghi e Veggenti, ma non credendo in questo e burlandosi di questa loro capacità, imprigionano il loro lato Divino, ovvero la loro capacità di creare la loro vita ideale. Dimenticano che ESSERE è AVERE. Che essere maghi equivale ad avere poteri spesso illimitati sulla propria vita. Credo che, se volete davvero essere MAGICIAN, potete in qualsiasi momento averne la facoltà. Tutti.

Per creare la realtà che vogliamo, dobbiamo comunque accettare anche il fatto che esistano quei momenti che io definisco ” i peggiori”, che sono quelli in cui qualcosa “va storto”, o per lo meno, noi pensiamo vada storto. Lì, deve scattare la FIDUCIA. Difficilmente non otterrete nulla di quello che avete chiesto, ma i tempi a volte saranno più lunghi del solito e questa cosa capita anche a me, nonostante abbia ottenuto (e sono grata di questo) la gran parte delle cose che volevo (ho avuto tanta pazienza e tanta fiducia, vi avverto subito). Specifico che ottenere quello che vuoi richiede un gran lavoro, non solo all’interno di noi, ma anche fuori. La semplice meditazione non basta. Agire senza anima non basta. Fare, fare, fare e basta…NON BASTA! E a volte niente accade a prescindere dalle nostre preghiere al nostro Dio, all’Universo, a Buddha e a qualunque divinità voi vi rivolgiate.

Ecco cosa consiglio sempre a me stessa e poi a chi DESIDERA qualcosa e fatica a ottenerlo.

  1. ELEVATI . Stai aspettando una risposta che tarda ad arrivare? Il tempo passa e non succede nulla nonostante il tuo alacre lavoro e la tua fiducia? Ti senti oppresso e spaventato. E anche solo. Ieri mattina ci pensavo. E sono arrivata alla conclusione : bisogna elevarsi al di sopra della risposta che attendiamo. Se aspettiamo e nulla accade, ci amareggiamo e deleghiamo a quella risposta, a quella proposta, a quell’avvenimento che ci renderebbe molto felici, la nostra felicità, creando uno stato d’animo che si approssima molto all’infelicità. Elevarsi è la cosa più saggia. Stare al di sopra della cosa. Sapere che per noi è importante, ma sorvolare su di essa, come se in fondo, da essa non dipendesse un bel niente. Elevarsi è andare oltre, supporre che se non accade ci sarà un senso anche nell’assenza, anche nella mancanza. Ammettere che comunque vadano le cose, noi stiamo sopra, non dipendiamo “da” e che cadiamo sì, ma sempre in piedi.
  2. FACCIAMO QUELLO CHE CI PIACE. Ok. Siamo stanchi. Abbiamo fatto tutto quello che in cuor nostro sappiamo essere utile e buono per raggiungere quello che vogliamo, ma nulla ancora è accaduto. Fermiamoci allora. Diamoci tregua. E regaliamoci una parentesi di bellezza. Facciamo quello che ci piace. Divertiamoci, come fanno i bambini quando giocano. Beh, se avete dei bambini, giocate con loro. E’ incredibile come riescano ad alleggerire il peso di un pensiero, i bambini. Quel tempo “ludico” e “leggero” ci aiuterà a stare bene. Semplicemente questo. Chi vi ha raccontato che per raggiungere qualcosa dovete sudare sangue, beh, aveva la sua visione personale della cosa. Non vi sto raccontando che non si soffre mai, che non ci si rattrista mai, ma che davvero, io so per esperienza che non è necessario SOFFRIRE per raggiungere ciò che volete. L’impegno è richiesto. L’amore è richiesto. Il resto sono “code di sofferenza” che non servono. Vivetela bene, l’attesa e lasciatevi anche un po’ in pace.
  3. PROFILO BASSO. Se avete un grande progetto tra le mani, se avete un’idea grandiosa e siete a due passi dal vederla realizzata, ma ultimamente c’è qualche intoppo, NON PARLATENE CON NESSUNO. Il famoso basso profilo è la cosa più sana e più sottovalutata del mondo. Non è necessario parlare al mondo dei vostri piani grandiosi. L’anima non è interessata a condividere certa “bellezza”. Se proclamate con giubilo “E tra poco vedrete…!”, state facendo parlare l’ego, non l’anima. Il vostro carattere si nutre di ambizioni, ed è giusto. Ma è l’anima che fa i prodigi. E se fate parlare lei, sentirete solo un gran silenzio. L’anima è gigante, ma discreta. Infinita, ma impalpabile. Siate discreti e sì, se qualcuno vi domanda come va, rispondete “ALLA GRANDE”, perché ciò vi aiuterà a sentirvi davvero così anche nei momenti “peggiori” di cui ho parlato prima, ma vi aiuterà, ancora di più, a proteggere la vostra anima e i vostri progetti dall’effetto osservatore poco simpatico di chi poi così tanto bene, magari , non vi vuole. Non occorre pavoneggiarsi. Siate liberi di essere liberi da certi proclama davvero poco vincenti.
  4. L’autore che vi voglio consigliare e che mi ha ispirato tantissimo in questo ultimo mese di “lavoro” è Wayne Dyer. Il suo libro “Ogni tuo desiderio sarà esaudito” parla del divino che risiede in ognuno di noi e incredibilmente è riuscito a riavvicinarmi alla mia “cultura religiosa” più di quanto qualunque altro libro sul tema sia mai riuscito a fare. Ho letto questo libro e vi avverto, non ho iniziato a fare miracoli. Non ancora. Ma ogni tanto lo apro a caso e leggo qualche frase e davvero, mi fa stare bene. E ciò che mi fa stare bene è sempre ben accetto nella mia vita. Wayne è presente anche su youtube e i suoi discorsi sono sempre intrisi di saggezza e umorismo.
  5. Siate coraggiosi. La parte più difficile di questo viaggio chiamato vita, sono le decisioni che dovrete prendere a tratti. Prendetele bene, prendetele VOLENDOVI BENE  e volendo bene anche agli altri. Le attese svaniranno, le decisioni prese in accordo col vostro cuore che palpita per le cose che amate saranno le migliori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...